Come perdere peso velocemente? 11 consigli

Ragazza dimagrante veloce

Come perdere peso velocemente?O almeno come dimagrire, anche se non in fretta? Molte persone si pongono queste domande, ma pochi sanno come organizzare proprio questa perdita di peso. Come, cosa e quando usarlo, come cucinarlo bene, mangiare dopo le sei di sera o no, puoi bere acqua con il cibo? Queste e molte altre domande troveranno risposta in questo articolo.


Cos'è una corretta alimentazione?


La risposta è semplice: questa è una dieta composta da prodotti naturali e freschi, preparati in modo tale da non appesantire o disturbare il tratto digestivo. Tutte le persone sono diverse e gli stessi prodotti possono influenzare le persone in modi diversi. Una persona può bere litri di latte, mentre un'altra può avere intolleranza al lattosio, e quindi il latte non sarà adatto a lui specificamente. Pertanto, nel determinare una corretta alimentazione, il fattore dell'individualità è importante per ogni specifico organismo.

Nonostante le differenze individuali, puoi ancora identificare i postulati di base di una corretta alimentazione, per alcuni si riveleranno una sorta di segreti.


1. Bevi molti liquidi


L'acqua è la base di tutto, senza acqua non c'è vita, senza di essa una persona può vivere solo pochi giorni. È imperativo non ridurre l'assunzione di liquidi durante il tentativo di perdere peso. Molte persone a dieta peccano con questa illusione, non commettere i loro errori! È meglio usare acqua purificata regolare come fonte di liquido. Puoi bere in qualsiasi circostanza, anche se non hai voglia di bere. Prendi l'abitudine di bere spesso e poco alla volta. Inizia con un bicchiere di acqua tiepida subito la mattina dopo il letto, quindi bevi un bicchiere lontano dai pasti. Un indicatore di una sufficiente assunzione di liquidi è il colore dell'urina: se è di un colore giallo intenso, questo indica una mancanza di assunzione di liquidi, quindi deve essere aumentato. In genere si consiglia di consumarecirca 2 litri di liquido al giorno, e nella stagione calda fino a 3 o anche 4 litri!


2. Mangia più spesso


Uno dei segreti di una corretta alimentazione è spessopasti frazionati in piccole porzioni, questo è particolarmente vero per le persone che soffrono di malattie gastrointestinali, ad esempio la discinesia della cistifellea. Con la nutrizione frazionata, la bile nella cistifellea non si accumula e causa dolore. Il secondo vantaggio è che il tratto digestivo non sarà sopraffatto da un grande volume di cibo, che ti allevierà dal gonfiore e dalla pesantezza allo stomaco. Inoltre, non ci sarà troppo rilascio di insulina nel sangue, il che impedirà l'accumulo di grasso.


3. Non saltare la colazione


Molte persone saltano la colazione, sostituendola con una tazza di caffè e un biscotto. Sconsiglio vivamente di farlo.In primo luogo, il caffè a stomaco vuoto è dannoso, è molto più utile bere un bicchiere di acqua tiepida.In secondo luogo, al mattino hai bisogno di energizzare il tuo cervello e il tuo corpo, i cibi a base di carboidrati sotto forma di una varietà di cereali faranno fronte al meglio a questo.In terzo luogoSecondo la ricerca, chi non salta la colazione consuma meno sciocchezze durante la giornata, come biscotti, caramelle, torte e fast food, e questo non rientra nel concetto di buona alimentazione, tanto meno dimagrimento.

Una colazione completa è essenziale per dimagrire

4. Dai la preferenza a cibi naturali e freschi


Consiglio vivamente di rinunciare ad insaccati, carni affumicate, semilavorati, conserve a favore di prodotti naturali comela carne,pesce,uccello,uova,fiocchi di latte,latteecereali vari. . . Un'eccezione può essere costituita da prodotti come il petto di pollo affumicato o il maiale bollito. Comprendi che quando acquisti una salsiccia, è probabile che tu ottenga un prodotto di bassa qualità che non contenga gli ingredienti dichiarati. È molto più utile (ed economico! ) acquistare un pezzo di carne. Nel processo di perdita di peso, è estremamente importante contare calorie e sostanze nutritive e con prodotti di bassa qualità puoi entrare in una situazione spiacevole.


5. Mangia frutta e verdura


Parte integrante di una corretta e sana alimentazione è la presenza di frutta e verdura nella dieta. Le verdure sono desiderabili per il cibocrudo o in umido, questo è il modo in cui la maggior parte dei nutrienti viene preservata. Le verdure svolgono un ruolo chiave nella perdita di peso. È abbastanza semplice: le verdure contribuiscono alla sazietà e la sensazione di fame durante una dieta prima o poi sarà esacerbata. E la dieta, per come la intendiamo noi, è alla base della perdita di peso. Riempiendo lo stomaco di verdure, puoi attenuare la sensazione di fame, proteggendoti così dal mangiare incontrollato. Inoltre, frutta e verdura hanno un effetto estremamente positivo sul processo digestivo.Si consiglia di mangiare almeno 400 g di verdura e frutta al giorno. . .


6. Concedetevi cibi proibiti


Come mai, vi chiederete, in fondo era consigliato sopra di escludere una cosa del genere? Ma il punto è questo: non vale ancora la pena escludere completamente tali prodotti, perché alla fine una persona può scatenarsi e divorare ciò che gli è stato proibito per molto tempo. Per evitare ciò, è perfettamente accettabile mangiare qualcosa di gustoso una volta ogni una o due settimane: una tavoletta di cioccolato, una torta, una pizza o una specie di fast food. La cosa principale da ricordare è che è tutta una questione di quantità, quindi non dovresti mangiare troppo questi prodotti. Questa tecnica è chiamata cheat meal e viene utilizzata per scaricare la psiche di una persona a dieta. E il buon umore è la chiave per una perdita di peso di qualità.


7. Preparare il cibo correttamente


Qualsiasi, anche il prodotto più utile e di alta qualità, può essere trasformato in veleno, semplicemente preparandolo in modo improprio. Dovrebbe essere data la preferenzaestinzionecucinandoper una coppiaocottura al forno. . . Se proprio si vuole essere fritti, allora è meglio cuocerli in olio d'oliva e in una padella teflonata. Grigliare è una buona scelta.


8. Mangiare dopo le 18: 00


È un malinteso assoluto che sia dannoso mangiare dopo le 18: 00 e questo porterà ad un aumento di peso. Puoi mangiare in qualsiasi momento della giornata, solol'ultimo pasto dovrebbe essere 1-2 ore prima di andare a dormire. . . L'eccesso di cibo porta ad aumentare di peso, non importa, prima delle 18: 00 o dopo. È importante solo il numero totale di calorie consumate al giorno. Se vuoi perdere peso, devi spendere più energia di quella che ottieni. Ciò può essere ottenuto riducendo la quantità di cibo consumato e aumentando l'attività fisica.


9. Includere le zuppe nella dieta


Gli alimenti liquidi o tritati sono più digeribili dei cibi duri e grossolani. Le zuppe sono l'aggiunta perfetta a una dieta sana. Puoi usarli come primo piatto, consumato prima del secondo, oppure come piatto a parte, facendo una zuppa di purea.

La zuppa è un piatto ideale per una corretta alimentazione per dimagrire

10. Mangiare in un ambiente rilassato e piacevole.


È stato notato più di una volta che se una persona è positiva sull'assunzione di cibo, lo prende lentamente e in un'atmosfera calma, allora tale cibo viene assorbito meglio e non porta disagio. Al contrario, il cibo consumato in viaggio o di cattivo umore può causare disturbi gastrointestinali. Vale anche la pena ricordare che il cibo non deve essere troppo caldo o freddo, questo può comprometterne l'assorbimento. Gli organi digestivi e il sistema nervoso sono strettamente collegati, quindi cerca sempre di mangiare in uno stato calmo.


11. Non mangiare troppo


L'eccesso di cibo è il principale nemico di una bella figura. Come determinare quando mangiare abbastanza? Va ricordato che la sensazione di sazietà arriva soloin 20-30 minutidopo aver mangiato, e fino a questo punto, puoi mangiare molto, senza sospettare di aver già superato il tuo ottimale. Pertanto, stai attento, alzati dal tavolo con una leggera sensazione di fame, non vale assolutamente la pena mangiare troppo.